• Home
  • Confronta e Contrasto infanzia e età adulta Saggio

Confronta e Contrasto infanzia e età adulta Saggio

Bambini e adulti a volte sembrano specie diverse. Biologicamente, i bambini cambiano continuamente, i loro cervelli e corpi in rapida crescita e sviluppo. Questi cambiamenti biologici sono accompagnati da importanti cambiamenti alla mente e alla natura emotiva, con ogni persona che mostra una diversa personalità, atteggiamento e visione della vita. Anche i fattori ambientali, tra cui la ricchezza e lo status sociale, la cultura e l’etnia, svolgono un ruolo nel modo in cui il bambino sviluppa un concetto di sé e interagisce con gli altri. Quando i bambini diventano adulti, sono esseri molto diversi rispetto a dieci anni fa. Anche gli adulti cambiano, ma non così drammaticamente come le transizioni tra l’infanzia e l’età adulta. Le principali differenze tra l’infanzia e l’età adulta sono biologiche, psicologiche e sociali.
Biologicamente parlando, i bambini stanno crescendo. I loro corpi sono resilienti, specialmente se confrontati con gli adulti. Se un adulto subisce un infortunio, specialmente un anziano, i risultati possono essere devastanti. Allo stesso tempo, un bambino ha un sistema immunitario sottosviluppato che non può ancora sopportare alcuni dei fattori di stress ambientali che potrebbero innescare una malattia. Alcune delle differenze biologiche tra l’infanzia e l’età adulta sono superficiali. Ad esempio, anche se alcuni individui mantengono il loro stesso sorriso, pelle e capelli per tutta la vita, molte persone non si riconoscono nemmeno nelle vecchie immagini. Fisicamente parlando, i bambini non vedono l’ora di essere adulti, ma gli adulti spesso desiderano essere ancora bambini.
La psicologia dell’infanzia è completamente diversa dalla psicologia dell’età adulta.

Bloccato scrivere il vostro” Confrontare e contrasto infanzia e l’età adulta ” Saggio?

I bambini possono vivere in un mondo di fantasia e farla franca, mentre un adulto che fugge in un mondo di fantasia sarebbe considerato malato di mente. I bambini sognano in grande e non hanno alcun senso di limitazioni; credono di essere invincibili e capaci di tutto. Quando sono adulti, le persone si scoraggiano a causa dei rifiuti, dei fallimenti e delle pressioni della vita quotidiana. Gravato da responsabilità personali, l’adulto appena coniato perde il senso di gioia, meraviglia e possibilità che accompagna la maggior parte dell’infanzia. I bambini potrebbero sentirsi limitati dalle regole e dai confini stabiliti dai loro genitori, ma quando sono adulti, si rendono conto che tali regole e confini esistono per motivi come la sicurezza personale o la cortesia comune. Sebbene sia i bambini che gli adulti siano capaci di apprendimento, crescita e sviluppo psicologico, i bambini sono generalmente più malleabili e in grado di cambiare. Gli adulti possono rimanere bloccati nei loro modi.
Un’altra differenza principale tra l’infanzia e l’età adulta è il modo in cui la persona viene percepita. I bambini sono trattati in modo diverso rispetto agli adulti, visti come persone a carico, e dato un grande grado di margine di manovra. Quando un bambino commette un errore, viene punito ma gli viene data una seconda possibilità. Gli adulti devono assumersi la piena responsabilità delle loro azioni. In realtà, le differenze di status sociale tra i bambini sono adulti diventano evidenti in istituzioni formali come il sistema di giustizia penale. Ci sono due sistemi di giustizia, uno per i bambini e uno per……..

Mostra altro

Leave A Comment