• Home
  • Chris Brown, A Wedding Video & Doublemint Gum

Chris Brown, A Wedding Video & Doublemint Gum

Chris Brown in Studio

Chris Brown, un fenomeno pop di 19 anni che aveva già avuto un successo numero uno all’età di 16 nel suo singolo di debutto, entrò in studio nel febbraio del 2008 e scrisse e registrò rapidamente la sua versione dello spot Doublemint.

Come Chris ricorda, “we siamo andati in studio, Polow mi ha dato un colpo, e ho appena iniziato a scrivere.”

Tuttavia, Chris e Polow non sono stati fatti. Il tempo di studio pagato e acquistato da Wrigley, Chris Brown ha continuato a scrivere e registrare una versione di quattro minuti e trentotto secondi del Doublemint jingle. Il singolo risultante, chiamato “Forever”, ha debuttato al numero dieci della Billboard Hot 100 Chart nel maggio del 2008 ed è rimasto nella top ten per 15 settimane.

Chris Brown tiene la sua gomma Doublemint.

Il video musicale, che ha debuttato su MTV Total Request Live, mostra Brown che arriva in un nightclub dove scende dal suo veicolo, scarta un bastone di Doublemint gum e si dirige nel club. Quindi, non solo Wrigley ha catturato le onde radio con un singolo top ten, ma il video su Youtube ha ricevuto decine di milioni di visualizzazioni, e la canzone è stata scaricata 113.072 volte su iTunes solo la prima settimana.

In sostanza, milioni di consumatori hanno scaricato uno spot per i loro lettori MP3, ballato per un jingle in discoteche di tutto il mondo e fatto saltare un infomercial di quattro minuti per Doublemint gum dalle loro auto.

L’interesse del marchio in Doublemint gum non era mai stato più alto e nel settembre del 2008, Doublemint gum ha visto il suo più alto valore del marchio online di sempre. Infatti, dopo che la canzone ha lasciato l’interesse del marchio Billboard charts in Doublemint gum è sceso del sessanta per cento.

Analisi di Google Trends per interesse in Doublemint Gum.

Questo è il potere del brandscaping: un marchio (Wrigley’s) che partecipa alla produzione di contenuti altrui (Brown) in una relazione simbiotica che avvantaggia tutte le parti. Brown ha ottenuto un singolo top ten e Doublemint ha ricevuto più attenzione del marchio di quanto non abbia mai immaginato.

Tutti vincono. O lo fanno?

La tempesta mediatica arriva

Se segui le notizie sull’intrattenimento, probabilmente sai che la storia di Chris Brown/Doublemint non è finita con un singolo top ten. Infatti, un anno dopo, Chris Brown si è trovato al centro di una tempesta mediatica per tutte le ragioni sbagliate.

Chris Brown e Rihanna

Da febbraio del 2009, un anno dopo Chris registrati “per Sempre”, il Marrone, il rapporto con la pop star Rhianna aveva atterrato sulla copertina della maggior parte delle riviste di gossip e spettacolo-notizie programmi in televisione. Era anche tempo di Grammy. Chris Brown e Rihanna erano stati nominati per due Grammy awards. Nessuna delle nomination di Chris era per “Forever”, ma faceva ancora parte dello spettacolo.

Sfortunatamente, “circa il tempo in cui Brown avrebbe dovuto cantare “Forever” sul palco dello Staples Center di Los Angeles, è stato invece arrestato dalla polizia, interrogato per aver presumibilmente picchiato Rihanna.”Questo è ciò che ogni direttore del marchio teme: il loro portavoce premier ha fatto deragliare il loro treno di successo.

La mattina dopo, Wrigley ha rilasciato una dichiarazione annunciando la loro decisione di sospendere gli annunci Doublemint: “Wrigley è preoccupato per le gravi accuse mosse contro Chris Brown. Crediamo che al signor Brown debba essere concesso lo stesso giusto processo di ogni cittadino. Tuttavia, abbiamo preso la decisione di sospendere l’attuale pubblicità con Brown e qualsiasi comunicazione di marketing correlata fino a quando la questione non sarà risolta.”

Leave A Comment