• Home
  • Che cos’è l’assimilazione?

Che cos’è l’assimilazione?

Oggi si parla molto di assimilazione nel mondo della chiesa, ma cosa significa esattamente assimilazione? Ron Jenson e Jim Stevens descrivono l’assimilazione come ” assorbimento.”Essi definiscono l’assorbimento come” il processo attraverso il quale le persone sono prese nella vita della chiesa e attraverso il quale si sviluppa un forte senso di identità e di appartenenza.”

Rick Warren definisce l’assimilazione come ” il compito di spostare le persone dalla consapevolezza della tua chiesa alla partecipazione alla tua chiesa all’appartenenza attiva alla tua chiesa.”L’assimilazione riguarda la connessione e la connessione riguarda la relazione.

Nel suo libro, Concentric Circles, Oscar Thompson afferma che la parola più importante nella lingua inglese, a parte i nomi propri, è la relazione delle parole. Credeva che l’evangelismo fosse fortemente legato alle relazioni. Credo che lo stesso valga per l’assimilazione. Quando aiutiamo gli ospiti e i nuovi membri a sviluppare relazioni con gli altri nella nostra chiesa, li colleghiamo in velcro alla chiesa. Tenete a mente, la chiesa non è un edificio — noi siamo la chiesa, quindi dobbiamo concentrarci sulla connessione sviluppando relazioni.

In genere, l’assimilazione non avviene per caso. Una chiesa sana deve sviluppare un piano intenzionale per collegare nuovi arrivati e nuovi membri insieme a un modo per assimilarli nella vita della chiesa.

Leave A Comment