• Home
  • 6 Modi per risolvere il problema di pollo e uova per una startup di Marketplace

6 Modi per risolvere il problema di pollo e uova per una startup di Marketplace

Sei pronto per alcuni numeri scioccanti? Il novanta per cento delle startup di e-commerce falliscono durante il loro primo anno. Le ragioni variano, dalla scarsa pianificazione e mancanza di budget, a prodotti di bassa qualità e problemi con l’assistenza clienti.

Nel settore dell’e-commerce, c’è un ostacolo comune che ogni azienda appena nata si sforza di superare. Questo ostacolo è evidenziato in molte interviste; è discusso in conferenze e coperto in TED Talks. Tuttavia, solo una piccola percentuale di imprese trova la forza per superarla. Questo è il problema dell’uovo e della gallina.

Anche se suona più divertente che serio, questo problema può diventare il fattore che frantuma il vostro business. E curiosamente, sei, in effetti, colui che lo controlla.

Per risolvere questo problema, sono necessarie una comprensione profonda e un’idea sorprendente. Fortunatamente, abbiamo analizzato i casi d’uso di maggior successo e studiato le storie di numerosi mercati per portarti questo rapporto su come far sopravvivere la tua attività nel crudele mondo delle startup.

90% di startup falliscono

Raccogliamo tutti i pezzi del puzzle di pollo e uova insieme.

Qual è il problema?

Per coloro che non conoscono uno dei maggiori problemi che le startup del mercato affrontano, abbiamo preparato una rapida introduzione.

In sostanza, un mercato online è un luogo virtuale in cui acquirenti e venditori si incontrano per vendere e acquistare facilmente prodotti. Il modello sembra abbastanza vantaggioso: tu, come proprietario di un mercato, fornisci un ecosistema per un trading di successo senza produrre beni o occuparti delle offerte.

Qual è il problema di pollo e uova?

Aspetta, ma stiamo parlando di una startup. Quindi hai già pensato a come attirare gli acquirenti se non hai nulla da offrire? O hai una visione di come coinvolgere i venditori se la tua base di clienti è vuota? Se lo fai, sai già come appare lo scenario dell’uovo di gallina: è il problema di attrarre venditori e acquirenti prima di avere qualcosa da offrire loro.

Come si dice su Reddit,

“Nessuno in B2B vuole essere il primo cliente e nessuno vuole essere il secondo o il terzo”

Anche se hai già due o tre venditori e acquirenti, i potenziali partner ti guarderanno ancora sospettosamente. Pertanto, il problema di pollo / uovo non scomparirà da solo nelle prime fasi della tua crescita. Fortunatamente, sappiamo come aiutarlo.

6 metodi collaudati per risolvere il problema di pollo e uova

Fortunatamente, c’è una soluzione. In realtà, ci sono alcuni di loro. In questa sezione, ci accingiamo a dimostrare i sei modi migliori per risolvere il problema pollo-e-l’uovo e salvare il vostro business dal disastro:

Inizio basso, alti risultati

Iniziando lentamente, si evita errori critici e hanno abbastanza tempo ed energia per affrontare qualsiasi potenziale problema lungo la strada.

Per utilizzare questo metodo con successo, utilizzare i seguenti suggerimenti:

Concentrarsi su una singola comunità

Diciamo che il vostro obiettivo è quello di costruire un mercato di vendita di libri. L’idea è buona, ma se vuoi soddisfare immediatamente tutte le esigenze, la possibilità di fallimento è più alta. Concentrati su un particolare gruppo di utenti (ad esempio, giovani adulti — usano Internet attivamente e possono trovare il tuo mercato attraente) e offrire libri per questo pubblico di destinazione.

Target one location

Studia il mercato locale e inizia a promuovere la tua soluzione in questa area geografica. Questa è la tua occasione per scoprire il più possibile sulle preferenze degli utenti locali, creare valore per loro e entrare con successo nel settore.

Motivare produttori e clienti a invitare nuovi utenti

Le persone con cui vorresti lavorare potrebbero già conoscersi. Al fine di far crescere la vostra comunità, consentire loro di inviare inviti e offrire vantaggi speciali per ogni amico (o business) invitato.

Esempio ispiratore: un eroe dei trasporti del nostro tempo, Uber, ha iniziato il suo percorso a San Francisco. La compagnia ha impegnato i conducenti, attratto i passeggeri, risolto i problemi emersi e conquistato più città in tutto il pianeta.

Leggi anche:Come costruire Babysitting App come Uber

Esempio ispiratore: Flipkart, un enorme mercato online dove si può trovare di tutto, dai gioielli agli articoli sportivi, iniziato a vendere solo libri.

Come puoi vedere, i leader di mercato si sono concentrati su posizioni specifiche e un particolare tipo di prodotto prima di conquistare l’intero settore. Una volta che sei un leader in una nicchia scelta, si può crescere enormemente.

Pollo e uovo soluzione problema

Concentrarsi su un lato della cooperazione prima

Anche se avete deciso su una posizione specifica e il tipo di prodotti con cui lavorare, non avete ancora preso un pollo né trovato le uova. Ecco dove entra in gioco il secondo metodo.

Da cosa iniziare? Chi attirare per primo? Venditori o acquirenti, pollo o uovo? A seconda delle specifiche del tuo marketplace, puoi:

  • Fornitori di prodotti o servizi target;o
  • Consumatori target.

Brainstorming e scoprire chi sarebbe più facile per voi per iniziare con. Quindi, scopri chi l’ha già fatto e inizia a recitare.

Esempio ispiratore: se non ci fossero autisti impiegati, Uber non avrebbe senso. Pertanto, l’azienda ha iniziato attirando i conducenti; era molto più sicuro per le imprese che attirare passeggeri senza nessuno che li portasse alla destinazione desiderata.

Esempio ispiratore: In questi giorni, Instagram non è solo una piattaforma per la condivisione di contenuti visivi. Ora è un enorme canale di vendita online sia per i piccoli imprenditori che per marchi famosi. Ma diversi anni fa, l’applicazione ha iniziato ad offrire caratteristiche uniche e la creazione di una base di utenti ordinaria.

Esempio ispiratore: Sai come OpenTable (un enorme mercato di prenotazioni di ristoranti online) ha iniziato la sua battaglia per il successo? Una società ha costruito un comodo prodotto di customer Relationship management (CRM) per i ristoranti, ne ha attratti un sacco e ha iniziato a invitare i primi clienti solo in seguito.

Esempio ispiratore: Belly, un importante servizio che fornisce programmi di fidelizzazione per i commercianti di tutto il mondo, ha implementato lo stesso metodo: La società ha lanciato un programma a basso rischio estremamente redditizio per gli utenti iniziali, ha attirato investimenti ed è cresciuto organicamente.

Strategie per risolvere il problema delle uova e delle galline

Concedere benefici al gruppo target di utenti

Un altro metodo per evitare il mal di testa di pollo e uova è quello di offrire opportunità speciali agli utenti privilegiati. Dedicare particolare attenzione e concedere benefici alle persone e alle imprese che sono:

  • Tra i primi sulla tua piattaforma

In questa fase, le tue relazioni non sono bilanciate: queste persone sono ancora più importanti per la tua app che la tua app è di valore per loro. Per aumentare l’appeal della tua piattaforma, offri bonus, prodotti gratuiti o persino denaro a coloro che si uniscono al mercato.

  • Il più importante per il tuo business

Come ha detto Thales Teixeira,

“Non è solo il pollo e l’uovo, vuoi anche selezionare le uova giuste.”

“Le uova giuste” sono i marchi famosi, grandi aziende, influencer nel mercato locale, noti blogger, rappresentanti di grandi comunità, ecc. Conosci i tuoi clienti per trovare queste “uova giuste” e renderle più calde nel tuo nido.

Vuoi che gli utenti condividano e raccomandino la tua app?

Consultiamoci sulle caratteristiche uniche che la tua app marketplace non dovrebbe mancare

Contattaci

Esempio ispiratore: a Seattle, per coinvolgere più conducenti, Uber ha pagato i conducenti anche quando non trasportavano passeggeri.

Esempio ispiratore: Creative Market, un mercato con più di 3 milioni di risorse di progettazione, ha offerto $5 a ogni nuovo utente (ora, offrono ancora uno sconto percentuale 10 ai nuovi arrivati).

Smart solutions for chicken and egg problem

Produci e vendi i tuoi prodotti

Cosa fai se non hai ancora nulla da vendere? C’è una possibilità che sia più facile commercializzare i propri prodotti che coinvolgere produttori esterni a questo punto? Sì, c’è. E questo fatto è ben dimostrato da marchi famosi.

Un altro metodo provato e testato su come sbarazzarsi del problema è diventare un produttore. Non dovresti investire molto o considerarlo un piano a lungo termine; il punto è acquisire i primi utenti.

Esempio ispiratore: Ti ricordi come Pierre Omidyar, il miliardario americano che ha fondato eBay, ha fatto il suo primo passo verso un conto bancario con miliardi di dollari in esso? Ha messo in vendita la sua roba che non gli serviva.

Esempio ispiratore: Ora, Salesforce possiede un enorme mercato cloud AppExchange. Ma molto prima che i fondatori lanciassero questa soluzione, costruirono un prodotto CRM che attirava abbastanza clienti da far crescere un impero.

Suggerimenti per risolvere il problema di pollo e uova

Varca la soglia di una rete esistente

L’alta concorrenza è uno dei motivi principali per cui così tante startup falliscono al giorno d’oggi. È una pillola difficile da ingoiare, ma la tua piattaforma di e-commerce ha già concorrenti anche prima del lancio. Cerca di guardare a questo fatto non solo come un ostacolo ma anche come un’opportunità. Puoi considerare gli utenti delle altre piattaforme come potenziali acquirenti e venditori con cui lavorare.

Ogni concorrente potrebbe già avere una base già pronta di utenti attivi. E molti marchi multimiliardari hanno già guadagnato i loro vantaggi dalla concorrenza. Allora perché non usare la loro esperienza e costruire il proprio unicorno di avvio?

Esempio ispiratore: Airbnb raschiato la base di utenti Craigslist, e si è rivelato essere un metodo estremamente redditizio di acquisizione dei clienti.

Esempio ispiratore: Il servizio che collega gli abbonati con i commercianti locali chiamato Groupon ha preso di mira attivamente i proprietari di profili Facebook e Google per coinvolgere i suoi primi utenti. Anche se non era l’uso diretto del database di qualcun altro, ha aiutato l’azienda a iniziare la cooperazione e salire a maggiori altezze di e-commerce.

Problema di pollo e uova per un marketplace: possibili soluzioni

Organizza eventi per risolvere il problema di pollo o uovo

Sulla strada del successo, parla della tua idea, della tua attività e persino dei tuoi piani sia offline che nello spazio digitale. Estendi i tuoi confini aziendali in modo che i potenziali utenti possano conoscere la tua soluzione. Partecipa a riunioni e organizza tu stesso eventi. Più persone scoprono la tua piattaforma, più di loro si iscriveranno presto.

esempio: Poshmark, un grande mercato dove la gente la compra-vendita di abbigliamento usato, ospita quattro virtuale parti ogni giorno, e Manish Chandra, il mercato del fondatore, dice che è stato redditizio fin dall’inizio:

“ecco dove attraverso il processo di scoperta, siamo venuti su questa nozione di “Posh” di Partito, che è il nostro virtual live parti, che sono state un intero motore di crescita per noi.”

Esempio ispiratore: I mercati di e-commerce di fama mondiale non operano solo online. Yelp (un servizio online in cui puoi lasciare una recensione su qualsiasi azienda) combina affari e piacere organizzando grandi feste. La Yelp Elite Squad è la comunità di ” utenti con lo stato.”Lo status di élite è definito dall’influenza e dall’attività di una persona. E si scopre, gli utenti amano le feste con bevande gratuite!

 Risolvi il problema di pollo e uova per una startup di marketplace

3 suggerimenti extra per affrontare il problema di pollo e uova in modo efficace

Questa sezione è il nostro dolce bonus per coloro che hanno avuto abbastanza pazienza per seguire la nostra guida e impiegare a fondo le migliori pratiche per la crescita del mercato senza soluzione di continuità. Vediamo cosa abbiamo qui:

Il valore reale conta di più

Perché qualcuno dovrebbe installare la tua app se è inutile? Nessun motivo ovvio, eh? Quindi, prima di tutto, devi assicurarti di fornire ai tuoi potenziali utenti un valore reale, esclusivo e un servizio di alta qualità.

Gli utenti vogliono sentirsi al sicuro

Le frodi su Internet sono una cosa terribile. I marchi evitano piattaforme sospette; gli utenti si rifiutano di fornire dati personali o addirittura abbandonano il sito Web se sentono che c’è qualcosa di sospetto dietro un’interfaccia attraente. Quindi non esitare a dimostrare ai visitatori della tua piattaforma quanto tieni alla loro sicurezza: enfatizzalo nelle tue campagne di marketing, parla di quanti soldi investi nella sicurezza del software e rivela quali tecnologie e metodi più recenti utilizzi per proteggere i tuoi utenti dalle frodi.

Il modello P2P rafforza la tua posizione

Cosa succede se i venditori sono in grado di trasformarsi in acquirenti con pochi clic? E se questo scenario funzionasse anche viceversa? Un modello peer-to-peer è un altro modo per evitare il problema pollo-e-uovo come in questa situazione, polli e uova sono intercambiabili.

Leggi anche: Tutto quello che devi sapere per lanciare un marketplace peer-to-peer

Il metodo “fake it till you make it” merita la tua attenzione?

A causa dell’enorme clamore intorno a questo argomento su Twitter, abbiamo deciso di aggiungerlo anche alla nostra ricerca.

Se ti comporti come se avessi già un’enorme base di clienti, ottieni una preziosa opportunità per attirare i venditori. Ma è giusto costruire relazioni commerciali in questo modo? E ‘ legale? Queste domande richiedono discussioni attive e dispendiose in termini di tempo per avere una risposta. Ma i fatti rimangono fatti: “Fake it till you make it” è un metodo che molti marchi moderni hanno impiegato e won vinto!

  • All’inizio, c’era solo un allenatore sul sito di Relationship Hero: il suo co-fondatore. Tuttavia, il sito Web ha elencato più account di coach falsi per assicurare agli utenti reali che ci fossero abbastanza esperti sulla piattaforma.
  • Reddit ha creato migliaia di account falsi per simulare l’aspetto della popolarità e attirare utenti reali.
  • Si dice che Flipkart non abbia nemmeno memorizzato i prodotti all’inizio: Quando un cliente ha ordinato un libro, il rappresentante di Flipkart lo ha acquistato in un negozio locale e lo ha spedito all’acquirente.

Ci sono molti esempi simili che ci spingono a un’altra domanda: se questo metodo funziona bene per così tanti marchi, sarebbe redditizio anche per le startup di e-commerce? Forse, sì. Ma può anche essere una reputazione-killer.

Considerazioni finali

L’industria dell’e-commerce è piena di insidie, sia nascoste che ovvie, e oggi abbiamo salvato la tua startup da almeno una di esse. Riassumiamo come.

Per risolvere il pollo-e-uovo problema, utilizzare le seguenti pratiche:

le Migliori pratiche per risolvere il problema dell'uovo e della gallina

  • Iniziare lentamente;
  • Inizialmente, messa a fuoco su un lato della cooperazione;
  • Vendere i tuoi beni di prima;
  • Target un utente esistente di base;
  • Offrire benefici; e
  • Organizzare eventi, incontri e feste.

Inoltre, tieni sempre presente che il valore reale, l’alta qualità e la sicurezza impeccabile sono le caratteristiche indispensabili di qualsiasi piattaforma di e-commerce.

Leggi anche:Quanto costa costruire una piattaforma di e-commerce

Per raggiungere il successo, probabilmente dovresti comportarti come se occupassi già la posizione di leader. Quindi, anche l’approccio” falso finché non lo fai ” può essere utile. Ma attenzione: allo stesso tempo, potrebbe essere dannoso per la tua reputazione.

Ora hai una forte strategia su come attirare gli utenti sul tuo marketplace. E poi?

Ti consultiamo sui tuoi prossimi passi nel business del mercato

Contattaci

Leave A Comment